Come fare un’analisi settoriale

Prima di investire nei mercati finanziari si devono raccogliere più informazioni possibili, perché soli così si può ridurre il rischio finale e si può massimizzare il guadagno. Conoscere in modo approfondito il settore di riferimento dell’azienda in cui si andrà ad investire comporta vantaggi non trascurabili. L’analisi a livello settoriale ha una rilevante importanza perché serve a dare informazioni sulla struttura competitiva del settore e sul ciclo di vita del settore. Se ad esempio un settore si trova nella sua fase di declino, non ha senso investire, perché probabilmente si perderanno soldi dall’investimento. L’analisi della struttura competitiva La struttura competitiva… CONTINUA A LEGGERE

A chi e a cosa credere quando si investe in Borsa

La borsa è un mercato finanziario regolamentato in cui si negoziano strumenti finanziari. Come in qualsiasi altro mercato i prezzi dei strumenti finanziari dipendono dall’incrocio fra domanda e offerta. Quando la domanda cresce i prezzi aumentano, invece quando la domanda diminuisce i prezzi scendono. In un mercato efficiente i prezzi dei strumenti finanziari devono inglobare tutte le informazioni rilevanti e non, ma purtroppo questo non avviene nella realtà. I prezzi dei strumenti finanziari si discostano, nel breve periodo, molto dalle fondamenta e ci vuole del tempo per essere inglobati completamente e correttamente nel prezzo finale. Questo avviene perché la maggior… CONTINUA A LEGGERE

La guida di Analisi tecnica per principianti

Sono tantissimi trader che preferiscono basare le loro scelte di investimento sull’analisi tecnica e non sull’analisi fondamentale. Altri, invece, preferiscono combinare ed utilizzare entrambe queste analisi. A differenza dell’analisi fondamentale, l’analisi tecnica non si basa sui fondamentali dell’azienda e quindi neanche sulle cause che hanno portato il titolo ad avere quella quotazione, ma si basa esclusivamente sull’analisi dell’andamento delle serie storiche e dei volumi scambiati. L’analisi tecnica viene effettuato utilizzando diversi indicatori e strumenti necessari che permettono di trovare il momento giusto per acquistare o vendere un determinato strumento finanziario. Per utilizzare l’analisi tecnica per fare trading online è necessario… CONTINUA A LEGGERE

Analisi fondamentale: come scegliere le azioni su cui investire

L’analisi fondamentale ha come obiettivo la determinazione del valore intrinseco del titolo azionario, attraverso lo studio delle variabili fondamentali di un’impresa. L’analista finanziario studiando principalmente i dati di bilancio determina il valore intrinseco, il quale successivamente sarà messo in confronto con la quotazione in Borsa. Da tale confronto emergerà se il titolo è sottovalutato oppure sopravalutato. Se il valore intrinseco è maggiore del prezzo di mercato, il titolo risulta sottovalutato e quindi conviene acquistare.  Invece, se il valore intrinseco è minore del prezzo di mercato, il titolo e sopravalutato e quindi conviene vendere. L’analisi della situazione economica, finanziaria e patrimoniale… CONTINUA A LEGGERE

Investire in Hedge funds oppure in un Indice di Borsa?

Il risparmiatore di oggi ha una elevata gamma di strumenti finanziari su cui investire i propri risparmi. Nonostante ciò alcune forme di investimento non sono accessibili a qualsiasi risparmiatore. Una forma di investimento non adatto a qualsiasi investitore, ma bensì ad investitori facoltosi, considerando la quota minima di investimento iniziale, sono gli Hedge funds. Possiamo definire un Hedge fund come una particolare tipologia di fondo di investimento che ha la possibilità di usare senza limiti strumenti e/o strategie di investimento come lo Short selling, i Strumenti derivati e la Leva finanziaria. Meno di un anno fa, avevamo fatto un analisi… CONTINUA A LEGGERE