Come può un’azienda coprirsi dal rischio di cambio

Sono molte le aziende che operano a livello globale e per tale motivo sono esposte al rischio di cambio. Con tale termine si intendono le conseguenze che variazioni non attese dei tassi di cambio possono produrre sull’economicità dell’impresa. Tali effetti possono essere diretti e manifestarsi nel breve periodo, come accade, ad esempio, nel caso della svalutazione della sterlina rispetto al euro per un debitore inglese in euro, oppure indiretti e associati alle variazioni prodotte sugli equilibri di lungo periodo da modificazioni nei livelli relativi dei prezzi. Poiché le oscillazioni del tasso di cambio si ripercuotono, con diversa intensità, su una… CONTINUA A LEGGERE