Meglio il TAN o il TAEG per confrontare i prestiti?

Prima o poi tutti hanno bisogno di richiedere un prestito per coprire determinate spese previste e non previste. I prestiti, però, non sono tutti uguali in termini di costo. Alcuni possono costare di più, altri di meno ed è per questo che diventa fondamentale analizzare tutti i costi associati e scegliere quello che a parità di altre caratteristiche ha costi minori. Due indicatori importanti e utili per calcolare il costo di un prestito e quindi valutarne la reale convenienza sono il TAN e il TAEG. Grazie a questi due indicatori si può capire da subito quali sono le spese che… CONTINUA A LEGGERE

Come scegliere un prestito senza sbagliare

La maggior parte delle persone non riesce a soddisfare nell’immediato con il proprio reddito i bisogni che ha. Ciò spinge queste persone alla necessita di prendere delle decisioni se lasciar perder e quindi non soddisfare tali bisogni, oppure soddisfare tali bisogni nel futuro ad esempio attraverso il risparmio personale oppure se soddisfare nell’immediato ricorrendo ad un prestito presso amici e/o familiari oppure presso intermediari finanziari. Il prestito consiste nella cessione di una somma di denaro con il vincolo della restituzione di una somma di denaro pari o maggiore di quella prestata entro un determinato periodo di tempo secondo modalità prestabilite…. CONTINUA A LEGGERE