Il modello Black e Litterman e il portafoglio ottimale

Quando si effettua un investimento in strumenti finanziari e/o reali, la scelta degli strumenti non può essere casuale, ma deve derivare dallo svolgimento del processo di asset allocation, ossia il processo di suddivisione delle risorse finanziarie fra le varie asset class, le quali possono essere suddivise, principalmente, in due grandi gruppi: attività finanziarie e attività reali. La scelta delle asset class, su cui investire, deve essere coerente con i risultati ottenuti dalla pianificazione finanziaria e deve tener conto anche del proprio profilo di rischio. Se ad esempio il soggetto ha un profilo di rischio basso, non deve investire in azioni o… CONTINUA A LEGGERE