Come finanziare i tuoi bisogni e desideri scegliendo il prestito giusto

Ad ognuno di noi prima o poi nella vita capiterà di rivolgersi ad una banca oppure ad una società finanziaria per richiedere un prestito. I motivi della richiesta di un prestito possono essere tra i più svariati, come ad esempio per andare in vacanza, per comprare un auto, per motivi di studio, per fare un regalo o altro. Il prestito è un finanziamento che viene concesso da parte di un istituto di credito autorizzato, ad un determinato soggetto, il quale si impegna a restituire la somma presa in prestito più gli interessi, le spese di istruttoria e altri costi a… CONTINUA A LEGGERE

Credito commerciale in Europa nel 2015

Un impresa per coprire il proprio fabbisogno finanziario ricorre a diversi fonti di finanziamento come il prestito bancario, il prestito obbligazionario, l’emissione di azioni, ma oltre a questi ricorre spesso anche ad un’altra via di finanziamento, e cioè il credito commerciale. Il credito commerciale, ossia il credito al fornitore, consiste in una dilazione di pagamento di 30 – 90 giorni, concessa dall’azienda ad un suo cliente per l’acquisto di un bene o servizio. Lo scopo del fornitore, può essere quello di consolidare le relazioni commerciale, entrate in un nuovo mercato oppure semplicemente perché’ la dilazione di pagamento è la regola… CONTINUA A LEGGERE

Investire in obbligazioni nel MOT

Le Obbligazioni sono dei titoli di credito. Praticamente una società ha bisogno di un prestito e invece di andare in banca può emettere un prestito obbligazionario. L’emittente  garantisce all’acquirente il rimborso del capitale più un tasso di interesse. Vengono emesse allo scopo di reperire capitali da investire, direttamente tra i risparmiatori e a condizioni più vantaggiose rispetto a quelle dei prestiti bancari. Quando vogliamo investire in obbligazioni o bonds, abbiamo 2 possibilità o andare in una filiale di banca oppure acquistare da casa tramite un conto online aperta in qualsiasi banca. In Italia, l’unico mercato obbligazionario regolamentato si chiama MOT… CONTINUA A LEGGERE

La tua casa diventa liquidità con il prestito vitalizio ipotecario

Oggi è entrato in vigore il prestito vitalizio ipotecario con la legge nr. 44 del 2 aprile 2015. Ma cos’è il prestito vitalizio ipotecario? Il prestito vitalizio ipotecario è un finanziamento di medio e lungo termine con capitalizzazione annuale di interessi e di spese che viene concesso da parte di banche e intermediari finanziari, ma non a tutti, solo a coloro che soddisfano determinati requisiti. Infatti, il prestito vitalizio ipotecario viene concesso solo alle persone fisiche con età superiore 60 anni compiuti e che hanno una casa di proprietà, quindi chi ha meno di sessant’anni non può richiedere questa tipologia… CONTINUA A LEGGERE