Investire in ETF: rendimento e rischio

L’investimento in ETF consente una maggiore diversificazione delle proprie risorse finanziarie e di conseguenza una riduzione del rischio dell’intero portafoglio titoli. Comprando un ETF, un piccolo risparmiatore può investire su un intero indice azionario, un indice obbligazionario, un paniere di valute, un indice di materie prime, o in altro tipologie di indici borsistici. Esistono diverse tipologie di Exchange Traded Funds, tra cui possiamo menzionare le Equity ETF, le Fixed Income ETF, le Commodities ETF, le Currency ETF, le Alternatives ETF ecc. Secondo l’ETF screening di Etf.com, un investitore che vuole investire le proprie risorse monetarie in Europa, utilizzando questo strumento… CONTINUA A LEGGERE