Covered warrants: caratteristiche e categorie

Il covered warrant fa parte della categoria dei derivati cartolarizzati. Si tratta di uno strumento finanziario emesso da un intermediario finanziario e che conferisce all’acquirente il diritto di acquistare (call) o di vendere (put) un’attività sottostante ad un prezzo di esercizio predefinito, in inglese strike price, entro una certa scadenza o a una data prestabilita. I covered warrants possono essere utilizzate per finalità speculative, di copertura e di arbitraggio. Nel caso in cui vengono utilizzati per finalità prevalentemente speculative, l’obiettivo è quello di cercare di realizzare guadagni sfruttando i movimenti di breve periodo del sottostante. Ad esempio un trader può… CONTINUA A LEGGERE