Investire in azioni. Valutazione delle società di servizi finanziari

Quando si decide di investire in azioni nella Borsa italiana si ha la possibilità di scegliere imprese che appartengono a diversi settori come ad esempio al settore Petrolio e Gas, Chimica e Materie prime, Industria, Beni di consumo, Telecomunicazioni, Finanza ma anche molti altri ancora. Oltre ai settori ci sono anche sotto settori. Ad esempio nel settore della Finanza ci sono 4 sotto settori: Banche, Assicurazioni, Beni immobili e Servizi finanziari. Prima di investire in azioni si deve sempre effettuare l’analisi finanziaria e sicuramente la cosa migliore per arrivare alla decisione è quella di combinare diverse tipologie di analisi. In… CONTINUA A LEGGERE

Investire nella Borsa italiana. Analisi fondamentale del settore Petrolio e Gas

Investire in borsa significa principalmente acquistare e vendere strumenti finanziari con l’intento di generare profitti. Oggi, chiunque può investire in borsa anche se dispone di piccoli capitali, anzi, anche se si dispone solo di 1 Euro. Ma se tutti hanno la possibilità di investire in borsa, solo pochi riescono a guadagnare nel lungo termine. La maggior parte delle persone non guadagna in borsa, ma perde. Per guadagnare in borsa serve tanto studio e tanto impegno, altrimenti meglio lasciar perdere. Il piccolo risparmiatore italiano di solito investe i propri risparmi nella Borsa italiana, la quale offre la possibilità di investire in… CONTINUA A LEGGERE

Investire nella Borsa italiana. Analisi fondamentale del Healthcare

Nonostante oggi è possibile investire nei mercati finanziari di tutto il mondo, la maggior parte dei piccoli risparmiatori preferisce investire nella Borsa italiana i propri risparmi. La Borsa italiana offre la possibilità di investire in diverse tipologie di strumenti finanziari come ad esempio azioni, obbligazioni, strumenti derivati, ETF e molti altri. I strumenti offerti consentono di diversificare il portafoglio di investimento e quindi di avere un rendimento maggiore a parità di rischio oppure un rischio minore a parità di rendimento. Chi preferisce assumere un maggior rischio con l’intendo di guadagnare di più in borsa, può investire i propri soldi nel… CONTINUA A LEGGERE

Come investire nella Borsa italiana

Chi inizia ad interessarsi al mondo della finanza lo fa in genere o per passione oppure perché vuole guadagnare soldi in borsa ed aumentare così le proprie entrate. Sono milioni gli italiani interessati a investire nella Borsa italiana, ma se per alcuni rimane solo un desiderio, altri iniziano a fare dei passi avanti nel trading. Nella maggior parte dei casi chi entra nei mercati finanziari lo fa senza avere le conoscenze e gli strumenti necessari. Questo modo di entrare a investire in borsa porta, quasi sempre, l’investitore a perdere le proprie risorse monetarie. Prima di iniziare a fare trading nella… CONTINUA A LEGGERE

Come fare trading nella Borsa italiana senza denaro reale

Chi si affaccia per la prima volta ai mercati finanziari, non può e non deve iniziare subito ad investire soldi reali. Inizialmente deve studiare ed approfondire temi che riguardano i mercati finanziari, i strumenti finanziari e l’analisi finanziaria. Solo dopo aver appreso cosa influenza il prezzo di uno strumento finanziario, può iniziare a mettere in pratica ciò che ha studiato, ma inizialmente sempre con denaro virtuale per non rischiare subito ed inutilmente il proprio capitale. La cosa migliore per un neofita sarebbe quella di iniziare a fare trading nella Borsa italiana anche perché si ha una maggiore familiarità. Ricordiamo che… CONTINUA A LEGGERE