Trading: Analisi fondamentale

L’analisi fondamentale ha come obiettivo la determinazione del valore intrinseco del titolo azionario, attraverso lo studio delle variabili fondamentali di un impresa. L’analista finanziario studiando principalmente i dati di bilancio determina il valore intrinseco, il quale successivamente sarà messo in confronto con la quotazione in Borsa. Da tale confronto emergerà se il titolo è sottovalutato oppure sopravalutato. Se il valore intrinseco è maggiore del prezzo di mercato, il titolo risulta sottovalutato e quindi conviene acquistare. Invece, se il valore intrinseco è minore del prezzo di mercato, il titolo e sopravalutato e quindi conviene vendere. L’analisi della situazione economica, finanziaria e… CONTINUA A LEGGERE

Trading: Analisi finanziaria settoriale

L’analisi a livello settoriale ha una rilevante importanza perchè serve a dare informazioni sulla struttura competitiva del settore e sul ciclo di vita del settore. La struttura competitiva del settore si può analizzare ricorrendo al Modello delle cinque forze competitive di Porter: la concorrenza interna, i potenziali entranti, i prodotti sostitutivi, il potere contrattuale dei clienti, il potere contrattuale dei fornitori. L’analista deve verificare il grado di concorrenza del settore ed in particolare: la concentrazione, la presenza di barriere all’entrata o all’uscita, l’esistenza di eventuali capacità produttive in eccesso, le economie di scale, la differenziazione dei costi, la struttura dei… CONTINUA A LEGGERE