Come usare l’analisi fondamentale per fare trading in azioni

Chi fa trading in azioni, sa che il prezzo dei titoli azionari non rappresenta quasi mai il valore reale di un’azienda, anche perché i mercati finanziari sono tutt’altro che efficienti. Per tale motivo diventa fondamentale utilizzare strumenti di analisi che permettono di avere informazioni se conviene oppure no investire in un determinato titolo azionario. Uno dei principali strumenti di analisi che viene utilizzato dai trader per determinare il valore reale del titolo azionario è l’analisi fondamentale. Tale tipologia di analisi si basa sullo studio delle variabili fondamentali di un’impresa. Come calcolare il valore intrinseco del titolo azionario Per calcolare il… CONTINUA A LEGGERE

Investire in azioni. Valutazione delle società di servizi finanziari

Quando si decide di investire in azioni nella Borsa italiana si ha la possibilità di scegliere imprese che appartengono a diversi settori come ad esempio al settore Petrolio e Gas, Chimica e Materie prime, Industria, Beni di consumo, Telecomunicazioni, Finanza ma anche molti altri ancora. Oltre ai settori ci sono anche sotto settori. Ad esempio nel settore della Finanza ci sono 4 sotto settori: Banche, Assicurazioni, Beni immobili e Servizi finanziari. Prima di investire in azioni si deve sempre effettuare l’analisi finanziaria e sicuramente la cosa migliore per arrivare alla decisione è quella di combinare diverse tipologie di analisi. In… CONTINUA A LEGGERE

Investire nella Borsa italiana. Analisi fondamentale del settore Petrolio e Gas

Investire in borsa significa principalmente acquistare e vendere strumenti finanziari con l’intento di generare profitti. Oggi, chiunque può investire in borsa anche se dispone di piccoli capitali, anzi, anche se si dispone solo di 1 Euro. Ma se tutti hanno la possibilità di investire in borsa, solo pochi riescono a guadagnare nel lungo termine. La maggior parte delle persone non guadagna in borsa, ma perde. Per guadagnare in borsa serve tanto studio e tanto impegno, altrimenti meglio lasciar perdere. Il piccolo risparmiatore italiano di solito investe i propri risparmi nella Borsa italiana, la quale offre la possibilità di investire in… CONTINUA A LEGGERE

Analisi fondamentale: come scegliere le azioni su cui investire

L’analisi fondamentale ha come obiettivo la determinazione del valore intrinseco del titolo azionario, attraverso lo studio delle variabili fondamentali di un’impresa. L’analista finanziario studiando principalmente i dati di bilancio determina il valore intrinseco, il quale successivamente sarà messo in confronto con la quotazione in Borsa. Da tale confronto emergerà se il titolo è sottovalutato oppure sopravalutato. Se il valore intrinseco è maggiore del prezzo di mercato, il titolo risulta sottovalutato e quindi conviene acquistare.  Invece, se il valore intrinseco è minore del prezzo di mercato, il titolo e sopravalutato e quindi conviene vendere. L’analisi della situazione economica, finanziaria e patrimoniale… CONTINUA A LEGGERE

Investire nella Borsa italiana. Analisi fondamentale del Healthcare

Nonostante oggi è possibile investire nei mercati finanziari di tutto il mondo, la maggior parte dei piccoli risparmiatori preferisce investire nella Borsa italiana i propri risparmi. La Borsa italiana offre la possibilità di investire in diverse tipologie di strumenti finanziari come ad esempio azioni, obbligazioni, strumenti derivati, ETF e molti altri. I strumenti offerti consentono di diversificare il portafoglio di investimento e quindi di avere un rendimento maggiore a parità di rischio oppure un rischio minore a parità di rendimento. Chi preferisce assumere un maggior rischio con l’intendo di guadagnare di più in borsa, può investire i propri soldi nel… CONTINUA A LEGGERE