Comprare casa in Francia. Analisi del mercato immobiliare

Francia rimane ancora oggi, una delle destinazioni preferite per avere una seconda casa all’estero, nonostante il costo della vita non è certamente così economico, rispetto ad altre zone in Europa. Comprare casa in Francia è una scelta soddisfacente per tutti i gusti. Infatti si ha la possibilità di scegliere tra città traboccanti di cultura, fiumi rilassanti, montagne mozzafiato, spiagge idilliache e verdi colline. Il mercato immobiliare francese, come nel resto dell’Eurozona, fu colpito durante la crisi finanziaria iniziata nel 2007 e i prezzi subirono un tracollo che non fu’ uniforme in tutte le città. La situazione sta però migliorando anche… CONTINUA A LEGGERE

Comprare casa in Italia. Analisi del Mercato immobiliare

Il mercato immobiliare in Italia fino al 2008 aveva conosciuto una crescita rilevante per vari motivi, tra cui possiamo menzionare la crescita della popolazione residente, l’aumento del numero delle famiglie, la tendenza internazionale, la migliore situazione economica, una maggiore fiducia sul futuro ecc. Tra il 1998 fino al 2006 i prezzi delle abitazioni erano aumentati di oltre il 60% e continuarono a crescere ancora fino al primo semestre 2008. Dal secondo semestre 2008, però, la situazione inizio a cambiare in peggio facendo si che nel mercato del mattone si verificasse un accumulo sempre maggiore dello stock di abitazioni invendute. Questo… CONTINUA A LEGGERE

Contrarre un mutuo in Italia può diventare più costoso

Quando si decide di acquistare, costruire o ristrutturare la propria abitazione principale oppure la seconda casa, quasi sempre non si dispone delle risorse monetarie necessarie per farlo e per tale motivo si contrae un mutuo. Il mutuo è un finanziamento che viene concesso per costruire o acquistare un’unità abitativa o per beni immobiliari in genere, ma viene concesso anche per ristrutturazioni, ad esempio della prima abitazione e in questo ultimo caso prende il nome di mutuo ristrutturazione. L’iter istruttorio di un mutuo ristrutturazione è identico a un mutuo per acquisto. Il mutuo viene concesso dalle banche o società finanziarie dopo… CONTINUA A LEGGERE

European Happiness Equality Index in Europa

La crescita economica ha un ruolo importante nel benessere dei propri abitanti, anche se non sempre una maggiore crescita si traduce in un maggiore benessere. Se fino ad alcuni anni fa il Pil pro capite era l’unico indicatore utilizzato per misurare il benessere adesso si sono sviluppati diversi indicatori che tengono conto di una serie di fattori. Ad esempio l’Ocse ha sviluppato il Better Life Index che prende in considerazione diversi fattori che influenzano il benessere come l’abitazione, il reddito, l’occupazione, le relazioni sociali, l’istruzione, l’ambiente, l’impegno civile, la salute, la soddisfazione, la sicurezza e l’equilibrio lavoro – vita. La… CONTINUA A LEGGERE

Better Life Index: Gli italiani non sono soddisfatti della propria vita

Sono tani i fattori che rendano la vita migliore e sicuramente non è solo il Pil che influenza la nostra qualità di vita, come si pensava in passato. Per questo motivo l’OCSE ha creato il Better Life Index che prende in considerazione diversi fattori che consentono ad avere una vita migliore tra cui: abitazione, reddito, occupazione, relazioni sociali, istruzione, ambiente, impegno civile, salute, soddisfazione, sicurezza e equilibrio lavoro – vita. I valori del Better Life Index vanno da 0 a 10 e permettono di confrontare i 36 paese sulle diverse aree considerate. L’Italia è meglio o peggio della media OCSE?… CONTINUA A LEGGERE