I lavori più pagati in Italia

Le variabili che determinano la retribuzione per un determinato lavoro possono essere molte. Ad esempio il tipo di settore economico, il territorio e la dimensione aziendale, anche a parità di mestiere, possono creare differenze retributive. Altrettanto importanti sono anche il livello d’istruzione, l’età e spesso purtroppo anche il genere. La OD & M Consulting, una nota azienda di consulenza HR, ha effettuato un indagine sulle retribuzioni 2013. I risultati emersi dalla elaborazione dei dati, basati su un campione rappresentativo delle società quotate in Borsa italiana sono veramente interessanti. Nonostante la crisi finanziaria e una serie di scandali che ha travolto… CONTINUA A LEGGERE

Come investire in Cina con gli ETF

Cina, ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese, è uno stato situato nell’Asia orientale ed è il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone. Dal punto di vista economico, Cina è uno dei paese con i più elevati tassi di crescita e con offre gradi opportunità di investimento per chiunque. Spesso, pero’, è difficile entrare nel mercato cinese ed investire nell’economia reale a meno che non si hanno ingenti somme di denaro da investire, ma le difficoltà per poter investire in Cina non finiscono qui. Il piccolo risparmiatore italiano, ad esempio, non può acquistare direttamente azioni… CONTINUA A LEGGERE

Analisi fondamentale del settore Healthcare nella Borsa Italiana

Il settore Healthcare della Borsa Italiana è un settore importante su cui può cadere la scelta di un investitore per investire le proprie risorse monetarie. Nella Borsa Italiana sono quotate diverse società che operano nel settore Healthcare. Sono aziende che operano nel settore salute, svolgendo diverse attività tra cui possiamo menzionare: ricerca e sviluppo di terapie e prodotti farmaceutici, distribuzione di apparecchi acustici, gestione di Residenze Sanitarie Assistenziali, produzione di laser medicali, ma anche altro. Sicuramente il trading azionario è rischioso, ma con la giusta analisi finanziaria, si può avere una maggiore diversificazione e quindi una riduzione del rischio del… CONTINUA A LEGGERE

Multe alle banche, un conto salato ma destinato a crescere

Negli ultimi anni sono aumentate le cause contro le banche nella gran parte dei paesi sviluppati. Sono state accusate di aver portato quasi al collasso il sistema economico e finanziario mondiale. E come se non bastasse, sono state accusate di aver manipolato i mercati, i tassi di interesse, di aver venduto prodotti rischiosi nascondendo la loro rischiosità, di aver praticato commissioni e pratiche illegali nel loro operato e non solo. Tutte queste accuse alla fine sono risultate vere perché anche i tribunali hanno dato ragione. Infatti, tra risarcimento e multe, negli ultimi 7 anni le venti delle più grandi banche… CONTINUA A LEGGERE

I migliori paesi europei in cui avviare un’attività

La Banca Mondiale effettua ogni anno una classifica dei paesi nel mondo sul Starting a Business, ossia aprire una azienda. Gli elementi che vengono presi in considerazione sono: la distanza dalla frontiera ottimale, il numero di giorni necessari per aprirlo, le procedure, i costi e il capitale minimo da versare in rapporto al reddito pro capite. Secondo la classifica della World Bank emerge che il Portogallo è il paese migliore per aprire una nuova attività nell’Area Euro e il decimo al mondo. Servono solo 2.5 giorni per aprire un azienda e il numero delle procedure è solo 3. Al secondo… CONTINUA A LEGGERE