La Qualità della vita nel Mondo nel 2016

qualita della vita new york

Quello che conta per persone non è la crescita del PIL, ma bensì la crescita del proprio benessere. Sono molti i fattori che influiscono sul benessere delle persone.

Tra i fattori più importanti possiamo menzionare la sicurezza, il sistema sanitario, l’istruzione, il clima, l’inquinamento, il mercato del lavoro, il traffico, il reddito, il prezzo degli immobili, il potere d’acquisto ecc. Tali fattori non hanno lo stesso peso per ciascun individuo e di conseguenza non influenzano nello stesso modo il benessere.

Esistono diversi indici che misurano la qualità della vita. La metodologia utilizzata cambia spesso da istituzione a istituzione, ma in tutti i casi si cerca di combinare insieme diversi indici sia di tipo economico sia di tipo sociale per avere un risultato più completo sulla qualità della vita.

Classifica dei paesi sulla Qualità della vita nel 2016

Secondo la classifica dei paesi sulla Qualità della vita nel 2016 risulta che il paese migliore è la Danimarca, seguito dalla Svizzera. In termini di sicurezza, traffico, clima entrambi paesi risultano simili e cono poca differenza nei valori assunti. Le differenze tra questi due paesi riguardano soprattutto il potere d’acquisto, il costo della vita, il sistema sanitario, il price to income ratio e l’inquinamento. In Svizzera il potere d’acquisto è inferiore, invece il costo della vita, il price to income ratio e l’inquinamento è maggiore. Anche sul sistema sanitario la Danimarca supera la Svizzera.

Il terzo posto è occupato dall’Australia e invece il quarto posto dalla Nuova Zelanda. Questi due paesi risultano ad avere un punteggio quasi uguale dell’indice sulla Qualità della vita. La differenza maggiore risulta essere sull’indice del Potere d’acquisto dove l’Australia fa peggio della Nuova Zelanda.

L’Italia si trova al 25-essimo posto della classifica dei paesi sulla Qualità della vita.

RankPaeseQualità della vita 
1Denmark201.53
2Switzerland196.44
3Australia196.40
4New Zealand196.09
5Germany189.87
6Austria187.00
7Netherlands186.46
8Spain184.69
9Finland183.98
10United States181.91
11Portugal180.66
12Sweden177.93
13United Kingdom177.73
14Norway176.23
15Canada172.83
16Japan172.72
17France172.30
18Estonia171.71
19Ireland170.83
20Czech Republic167.77
21South Korea167.52
22Croatia167.51
23Belgium162.57
24Israel160.72
25Italy160.21
26Saudi Arabia156.98
27Greece156.80
28Slovakia154.13
29Taiwan150.62
30Poland150.13
31South Africa148.93
32Romania144.93
33Mexico142.85
34Bosnia And Herzegovina142.52
35United Arab Emirates141.51
36Chile140.67
37Hungary140.01
38Bulgaria139.74
39Argentina137.33
40Serbia135.95
41Qatar135.57
42Lithuania133.37
43Turkey129.65
44Jordan120.57
45Colombia118.49
46Macedonia114.94
47India106.28
48Hong Kong104.02
49Iran96.99
50Brazil94.75
51China94.59
52Pakistan92.28
53Singapore88.86
54Egypt88.35
55Russia86.53
56Ukraine84.07
57Indonesia66.39
58Philippines60.04
59Malaysia57.40
60Thailand49.48
61Vietnam31.48

Al penultimo posto della classifica dei paesi sulla Qualità della vita si trova Tailandia. Invece, nell’ultimo posto si trova Vietnam.

Breve spiegazione sui dati e sugli indici utilizzati

I dati utilizzati per realizzare la classifica mondiale sulla qualità della vita sono relativi al 30 giugno 2016 e sono stati forniti da Numbeo. Tutti gli indici sono stati costruiti in modo di consentire una comparazione tra i diversi paesi.

Per misurare la qualità di vita, Numbeo, ha costruito l’Indice della Qualità della vita, che è il risultato della ponderazione di diversi indici economici e sociali. Gli indici usati sono per la costruzione dell’Indice della Qualità della vita sono:

  • L’Indice dell’Inquinamento. Si tratta di una stima dell’inquinamento dando maggior peso all’inquinamento dell’aria, piuttosto che all’inquinamento dell’acqua. Inoltre tieni conto anche di altri tipi di inquinamento.
  • Price to Income Ratio. Si tratta di un indice sul mercato immobiliare. Fornisce informazioni sul numero degli anni necessari per comprare un’abitazione in base al reddito percepito.
  • L’Indice della Criminalità. Si tratta di un indice che misura il grado di percezione del livello della criminalità nei singoli individui. Viene costruito mediante sondaggi, principalmente riferito alla micro criminalità.
  • L’Indice del Clima. Si tratta di un indice che fornisce informazioni sul tipo clima voluto dalle persone.
  • L’Indice del Sistema sanitario. Si tratta di un indice che misura la qualità del sistema sanitario, tenendo conto delle strutture, delle attrezzature, dei costi, della professionalità dei medici ecc.
  • L’Indice del Traffico. Si tratta di un indice che tiene in conto una seri di fattori come il tempo di percorrenza, i consumi, il CO2 ecc.
  • L’Indice del Costo della vita. L’indice non tiene conto dell’affitto, ma tiene conto della spesa per mangiare, le spese per le bollette, le spese di trasporto e le spese per il ristorante Il confronto avviene con le spese di New York. Ad esempio se l’Indice della Spesa per mangiare di un paese assume un valore di 90, allora significa che le persone in quel paese spendono 10% in meno rispetto a coloro che abitano a New York.
  • L’Indice del Potere d’acquisto. Si tratta di un indice che misura il potere di acquisto di un determinato paniere di beni e servizi in un determinato paese dato il reddito. Il confronto avviene con le spese di New York.

Nella classifica mondiale dei paesi sulla qualità della vita mancano molti paesi in quanto non ci sono informazioni disponibili.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi

Commenti chiusi