La classifica delle aziende più grandi al mondo

Negli ultimi anni, molte aziende nel mondo hanno raggiunto dimensioni impressionanti rispetto al passato. Sono diversi i fattori che hanno portato a questi risultati, ma che non saranno analizzati in questo lavoro che si concentrerà, invece, sulla realizzazione della classifica delle 30 aziende più grandi al mondo sulla base degli attivi e del market cap. Come si vedrà più avanti, i risultati delle classifiche saranno molto diversi tra di loro e ciò significa che basta cambiare l’indicatore utilizzato per il confronto per far emergere nuovi risultati totalmente differenti.

Ricordiamo che con il termine di attivo si intende l’insieme di dei crediti, immobilizzazioni, attivo circolante, ratei, risconti e non solo. Invece, con il termine di capitalizzazione di mercato o market cap si intende il prodotto fra numero totale delle azioni e il prezzo di borsa del titolo azionario.Nella classifica delle 30 aziende più grandi al mondo per attivi ci sono 22 aziende statunitense, 7 aziende cinesi, 6 aziende statunitense, 4 aziende francesi, 4 aziende britanniche, 4 aziende giapponesi, 2 aziende tedesche, 1 azienda canadese, 1 azienda olandese e 1 azienda spagnola.

Nei primi cinque posti della classifica si evidenzia una dominanza delle aziende cinesi rispetto a quelle statunitense, dove quattro sono cinesi e solo una è statunitense. L’azienda più grande la mondo per attivi risulta essere ICBC con 4.035 miliardi di USD in attivi, seguita da Fannie Mae con 3.418 miliardi di USD e dal China Construction Bank con 3.382 miliardi di USD. Al quarto posto si trova Agricultural Bank of China con 3.293 miliardi di USD e al quinto posto Bank of China con 3.098 miliardi di USD.

Nel penultimo posto della classifica delle aziende più grandi al mondo per attivi si trova Lloyds Banking Group, un’azienda britannica, con 1.016 miliardi di USD. Invece, all’ultimo posto del rank si trova ING Group, un’azienda olandese, con 1.014 miliardi di USD.Se, invece, la classifica viene effettuata sulla base del market cap i risultati cambiano tanto rispetto a prima. Nella classifica delle 30 aziende più grandi al mondo per capitalizzazione di mercato ci sono 22 aziende statunitense, 4 aziende cinesi, 1 azienda olandese, 1 azienda svizzera, 1 azienda taiwanese e 1 azienda coreana.

Nei primi cinque posti della classifica si evidenzia una dominanza delle aziende statunitense, dove 5 su 5 sono statunitense. L’azienda più grande la mondo per capitalizzazione di mercato risulta essere Apple con 961 miliardi di USD, seguita da Microsoft con 947 miliardi di USD e dal Amazon con 916 miliardi di USD. Al quarto posto si trova Alphabet con 863 miliardi di USD e al quinto posto Berkshire Hathaway con 516 miliardi di USD.

Nel penultimo posto della classifica delle aziende più grandi al mondo per capitalizzazione di mercato si trova Nike, un’azienda statunitense, con 224 miliardi di USD. Invece, all’ultimo posto del rank si trova Taiwan Semiconductor, un’azienda taiwanese, con 222 miliardi di USD.

I dati utilizzati nella classifica delle aziende più grandi al mondo sono stati raccolti presso i principali siti finanziari. I dati sugli attivi sono quelli relativi all’ultimo bilancio di esercizio e sono espressi in miliardi di USD. Invece, i dati relativi alla capitalizzazione di mercato sono del mese di maggio 2019 e anche loro sono espressi in miliardi di USD. Nel rank sono state inserite solo le aziende per le quali c’erano informazioni disponibili al pubblico su tali indicatori

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi