Investire in ETF: rendimento e rischio

etf rendimento rischio ter

L’investimento in ETF consente una maggiore diversificazione delle proprie risorse finanziarie e di conseguenza una riduzione del rischio dell’intero portafoglio titoli.

Comprando un ETF, un piccolo risparmiatore può investire su un intero indice azionario, un indice obbligazionario, un paniere di valute, un indice di materie prime, o in altro tipologie di indici borsistici. Esistono diverse tipologie di Exchange Traded Funds, tra cui possiamo menzionare le Equity ETF, le Fixed Income ETF, le Commodities ETF, le Currency ETF, le Alternatives ETF ecc.

Secondo l’ETF screening di Etf.com, un investitore che vuole investire le proprie risorse monetarie in Europa, utilizzando questo strumento di investimento ha la possibilità di scegliere tra Equity ETF, Fixed Income ETF e Currency ETF.

Il rendimento e il rischio dell’investimento in Exchange Traded Funds

Facendo rifermino al ETF screening di Etf.com abbiamo preso in considerazione 5 indicatori: il rendimento annuo, il rating e le lettere E, T, F che stanno per Efficienza, Trattabilità e Fit. I dati sono relativi al 25 agosto 2015.

Le Equity ETF hanno avuto rendimento annuo che va da -39.85% a 3.92%. Il peggiore in termini di rendimento è stato Market Vectors Russia, invece il migliore iShares Currency Hedged MSCI EMU. Nonostante Market Vectors Russia ha avuto un rendimento cosi deludente, in termini di Rating e’ stato classificato con B. Anche in termini di Efficienza, Trattabilità e Fit, non è messo male. iShares Currency Hedged MSCI EMU ha un rating D e ha valori bassissimi per quanto riguarda la Trattabilità e la Fit.

La Commissione Totale Annua, ossia TER, delle Equity ETF va da 0,12% fino a 0,80%.

Nome Equity ETFTERRendimento annuoRatingETF
WisdomTree Europe Hedged Equity0.58%1.47%B859146
Vanguard FTSE Europe0.12%-9.91%A979197
iShares MSCI EMU0.48%-9.27%A918977
iShares MSCI Germany0.48%-9.80%A919097
SPDR Euro STOXX 500.29%-11.49%A989176
iShares MSCI United Kingdom0.48%-16.08%B899086
iShares Europe0.60%-10.60%B878996
Deutsche X-trackers MSCI Europe Hedged Equity ETF0.45%-2.26%B898862
iShares Currency Hedged MSCI Germany0.53%1.35%D558948
iShares MSCI Spain Capped0.48%-18.75%A909796
Market Vectors Russia0.61%-39.85%B858472
iShares Currency Hedged MSCI EMU0.51%3.92%D559242
iShares MSCI Switzerland Capped0.48%-3.05%B899196
iShares MSCI Italy Capped0.48%-7.91%C719293
WisdomTree Europe SmallCap Dividend0.58%-1.11%C807687
Barclays ETN+ FI Enhanced Europe 50 ETN0.76%-22.53%
iShares Core MSCI Europe0.14%-8.04%A9880100
iShares MSCI Europe Financials0.48%-8.79%B888693
First Trust Europe AlphaDex0.80%-9.00%C668259
iShares MSCI Turkey0.62%-33.21%B8876100

Nel caso delle Fixed Income ETF, il rendimento annuo va da -10.18% a 11.34% e il TER va da 0.45% a 0.95%. Il rating del ProShares German Sovereign/Sub-Sovereign, che è quello che ha fatto peggio in termini di rendimento è D. Il suo Fit è zero, mostrando cosi che ha fatto peggio del suo indice di riferimento.

Nome Fixed Income ETFTERRendimento annuoRatingETF
DB 3X German Bund Futures ETN0.95%11.34%
DB German Bund Futures ETN0.50%3.25%C85390
ProShares German Sovereign/Sub-Sovereign0.45%-10.18%D75250

Nel caso delle Currency ETF il rendimento annuo va da -27.99% a 31.96% e il TER va da 0.40% a 0.95%. Il miglior Currency ETF in termini di rendimento è Market Vectors Double Short Euro ETN, invece il peggiore è Market Vectors Double Long Euro ETN. Per entrambi non disponiamo dati relativi al Rating e alle tre lettere.

Nome Currency ETFTERRendimento annuoRatingETF
ProShares UltraShort Euro0.93%25.94%
CurrencyShares Euro0.40%-13.32%B8110098
CurrencyShares Swiss Franc Trust0.40%-2.94%B818999
Market Vectors Double Short Euro ETN0.65%31.96%
CurrencyShares British Pound Sterling Trust0.40%-5.65%B819699
CurrencyShares Swedish Krona Trust0.40%-17.85%C786698
ProShares Short Euro0.95%13.39%F1000
ProShares Ultra Euro0.93%-26.18%
iPath EUR/USD Exchange Rate ETN0.40%-14.04%D764096
Market Vectors Double Long Euro ETN0.65%-27.99%
iPath GBP/USD Exchange Rate ETN0.40%-6.84%D764497

Il Rating misura il grado di efficienza e trattabilità del fondo. Assume valori da A a F. Il suo calcolo viene effettuato utilizzando una metodologia quantitativa che considera tutti gli aspetti del fondo come costi, struttura, rischio e liquidità.

La lettera E, ossia Score di Efficienza misura quanto il fondo mantiene le promesse agli investitori in termini di costo, tracking e rischio.

La lettera T, ossia Trattabilità, misura il grado di liquidita del fondo e la probabilità di ricevere un giusto prezzo quando si fa trading di ETF.

La lettera F, ossia Fit, misura quanto l’ETF riesce ad avere lo stesso livello di rendimento rispetto al mercato che ha come target di riferimento. La comparazione viene effettuato con un benchmark neutral.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi

Commenti chiusi