Il brand è il nome, il termine, il simbolo, il disegno o una combinazione di questi elementi. Distingue un produttore da ogni altro e rappresenta l’identità, unica e irripetibile, di un’azienda sul mercato. Si tratta di una risorsa immateriale che ha un valore elevato. Il valore del brand è tanto più elevato quanto sono alti il brand awareness, brand preference e il brand loyalty.

Il brand awareness rappresenta la consapevolezza dell’esistenza di una certa marca, ossia la sua notorietà. Il brand preference rappresenta l’interesse che i consumatori hanno nei confronti della marca, tale da preferirla rispetto ai concorrenti. Infine, il brand loyalty rappresenta un comportamento ripetutamente favorevole del consumatore verso una marca, ossia la fedeltà.

Essendo un asset fondamentale per ogni azienda, il brand deve essere gestito sempre con consapevolezza e determinazione. Gli ultimi anni sono stati positivi per molte aziende e nonostante le turbolenze dei mercati finanziari, il brand value ha continuato a crescere senza fermarsi. Ma così non è stato per tutte. Alcune aziende, nonostante hanno un peso rilevante nell’economia mondiale, hanno avuto una perdita in termini di brand value.

Leggi anche: Le prime 50 società più grandi del mondo nel 2017

Le 100 aziende più grandi del mondo per Brand Value nel 2017

Nella classifica dei 100 Brand di maggiore valore al mondo nel 2017 gli USA dominano la classifica mondiale per numero di società presenti. Ci sono 51 aziende statunitense, 16 aziende cinesi, 10 aziende giapponesi, 7 aziende tedesche, 4 aziende britanniche, 3 aziende francesi, 3 aziende coreane, 2 aziende spagnole, 2 aziende svedesi, 1 azienda olandese e 1 azienda svizzera. Un altro dato interessante di questa classifica è che i primi cinque posti sono occupati da società statunitense.

Al primo posto del rank mondiale si trova Google con un valore del brand pari a 109,5 miliardi di USD e con un brand rating di AAA+. Rispetto al 2016 il brand value di Google è cresciuto di 24%. Al secondo posto della classifica si trova Apple con un brand value pari a 107,1 miliardi di USD. Rispetto al rank del 2016 Apple ha perso 27% del valore del brand. Il terzo posto è occupato da un’altra aziende del settore IT, Amazon che un valore del brand pari a 106,4 miliardi di USD e con una crescita del 53% rispetto ai dati del rank precedente.

Rank Nome del Brand Brand Rating  Brand Value in miliardi di USD Rispetto al 2016 Paese
1 Google AAA+ 109,5 24% USA
2 Apple AAA 107,1 -27% USA
3 Amazon.com AAA- 106,4 53% USA
4 AT&T AAA 87,0 45% USA
5 Microsoft AAA 76,3 13% USA
6 Samsung Group AAA- 66,2 13% Corea del Sud
7 Verizon AAA- 65,9 4% USA
8 Walmart AA+ 62,2 16% USA
9 Facebook AAA 62,0 82% USA
10 ICBC AAA 47,8 32% Cina
11 China Mobile AAA 46,7 -6% Cina
12 Toyota AAA- 46,3 7% Giappone
13 Wells Fargo AA+ 41,6 -6% USA
14 China Construction Bank AAA- 41,4 17% Cina
15 NTT Group AA+ 40,5 28% Giappone
16 McDonald’s AAA 39,0 -9% USA
17 BMW AAA- 37,1 6% Germania
18 Shell AAA- 36,8 16% Olanda
19 T (Deutsche Telekom) AA+ 36,4 10% Germania
20 IBM AA+ 36,1 14% USA
21 Mercedes-Benz AAA- 35,5 11% Germania
22 General Electric AAA 35,3 21% USA
23 Alibaba AA+ 34,9 94% Cina
24 Walt Disney AAA+ 34,5 10% USA
25 Chase AAA- 33,7 10% USA
26 Marlboro AA+ 32,5 8% USA
27 Coca-Cola AAA 31,9 -7% USA
28 Nike AAA+ 31,8 13% USA
29 Bank of China AAA 31,3 13% Cina
30 Bank of America AAA- 30,3 12% USA
31 Home Depot AAA- 30,2 5% USA
32 Sinopec AA+ 29,6 47% Cina
33 PetroChina AA+ 29,0 43% Cina
34 Agricultural Bank Of China AA+ 28,5 -12% Cina
35 Mitsubishi Group A+ 28,0 1% Giappone
36 Citi AA+ 27,7 6% USA
37 Xfinity AA+ 26,2 8% USA
38 Oracle AA 25,9 17% USA
39 Starbucks AAA 25,6 10% USA
40 Huawei AAA- 25,2 28% Cina
41 Volkswagen AAA 25,0 32% Germania
42 Nissan AAA- 24,8 39% Giappone
43 IKEA AA 24,1 42% Svezia
44 CVS Caremark AA+ 23,3 2% USA
45 Siemens AAA- 23,1 22% Germania
46 Ford AAA- 22,4 13% USA
47 Tencent AAA 22,3 124% Cina
48 UPS AAA- 22,1 13% USA
49 Chevron AAA- 22,1 24% USA
50 Vodafone AA+ 21,8 -22% GB
51 Orange AAA- 21,5 13% Francia
52 Honda AAA- 21,3 10% Giappone
53 CSCEC AA- 21,1 4% Cina
54 ExxonMobil AA+ 20,7 8% USA
55 Cisco AA+ 20,7 8% USA
56 HSBC AA+ 20,7 -14% GB
57 Visa AAA+ 20,7 81% USA
58 SoftBank AA 20,6 26% Giappone
59 Intel AAA 20,4 -11% USA
60 Hyundai Group AA- 20,0 -16% Corea del Sud
61 Nestlé AAA- 19,4 -17% Svizzera
62 SK Group A+ 19,4 126% Corea del Sud
63 H&M AAA 19,2 24% Svezia
64 BP AA+ 18,9 11% GB
65 Total AAA- 18,5 26% Francia
66 PWC AAA+ 18,5 0% USA
67 Pepsi AAA 18,3 -4% USA
68 Dell AA 18,2 86% USA
69 Bosch AAA- 18,0 15% Germania
70 China Telecom AA+ 17,6 29% Cina
71 Accenture AA+ 17,5 38% USA
72 Sumitomo Group A- 17,2 36% Giappone
73 FedEx AA+ 17,1 31% USA
74 Target AA+ 17,0 11% USA
75 au AAA- 16,9 32% Giappone
76 Johnson’s AAA 16,8 11% USA
77 Deloitte AAA 16,8 4% USA
78 Boeing AAA 16,3 17% USA
79 Ping An AAA- 16,3 29% Cina
80 Walgreens AA+ 16,0 12% USA
81 Santander AA+ 15,9 2% Spagna
82 Fox AAA- 15,8 2% USA
83 Spectrum AA 15,7 nul USA
84 J.P. Morgan AA 15,7 21% USA
85 Allianz AA 15,2 -7% Germania
86 SAP AA- 15,2 66% USA
87 American Express AA+ 15,0 -19% USA
88 Hitachi Group AA+ 14,8 8% Giappone
89 Uber AA- 14,6 32% USA
90 Zara AAA- 14,4 43% Spagna
91 China Merchants Bank AAA- 14,3 8% Cina
92 Lowe’s AAA- 13,9 10% USA
93 NBC AAA+ 13,7 20% USA
94 BNP Paribas AA 13,6 -12% Francia
95 Costco AA 13,5 14% USA
96 UnitedHealth Group AA 13,4 -10% USA
97 JD.com A+ 13,4 46% Cina
98 EY AAA 13,4 5% GB
99 MUFG AA 13,2 4% Giappone
100 WeChat AAA- 13,2 103% Cina

Nell’ultimo post della classifica dei 100 brand di maggiore valore per il 2017 si trova WeChat con un brand value pari a 13,2 miliardi di USD e con una crescita del 103% rispetto all’anno scorso.

Leggi anche: Diventare trader per guadagnare in borsa