• ESCLUSIVAMENTE PER TE SU AMAZON!

Come iniziare a guadagnare con il trading, evitando errori inutili

Negli ultimi anni è aumentato tantissimo il numero delle persone che vedono il trading online come una soluzione per aumentare le entrate famigliari e permettersi così un tenore di vita superiore.

Molti, purtroppo, iniziano ad investire nei mercati finanziari senza sapere niente oppure senza studiare in modo approfondito. Non basta leggere un libro, guardare qualche webinar, seguire i consigli di qualche guru oppure iscriversi nei gruppi Facebook che parlano di trading per iniziare a fare trading con denaro reale.

Il trading online può essere profittevole, ma è pur sempre un’attività rischiosa che può portare alla perdita dell’intero capitale investito. Per poter fare trading con denaro reale servono conoscenze, strumenti di analisi e capitale, altrimenti non si deve iniziare ad investire da soli, ma piuttosto conviene affidare i propri risparmi a consulenti finanziari indipendenti.

Come capire se si è pronti a fare trading con denaro reale

Prima di iniziare a fare trading con denaro reale si deve cercare di capire se si è pronti per svolgere tale attività. Un modo per capire se si hanno le conoscenze, gli strumenti di analisi e il capitale è quello di rispondere in modo esaustivo, almeno alle seguenti domande:

  • Cosa sono, come funzionano e cosa influenza i mercati finanziari?
  • Cosa sono, come funzionano e cosa influenza gli strumenti finanziari?
  • Come analizzare i mercati finanziari e gli strumenti finanziari usando diverse tipologie di analisi come ad esempio l’analisi fondamentale, l’analisi tecnica, l’analisi quantitativa, l’analisi settoriale, l’analisi quantitativa ecc.?
  • Come fare la pianificazione finanziaria?
  • Quali strumenti servono per fare le analisi?
  • Come si usano gli strumenti di analisi?
  • Come si può creare un portafoglio diversificato?
  • Quant’è il capitale massimo che posso investire e per quanto tempo?

Anche se si è in grado di rispondere in modo esaustivo a tutte le suddette domande, conviene sempre fare un passo indietro e non iniziare subito a fare trading con denaro reale, ma piuttosto conviene fare pratica con denaro virtuale. Ci sono diversi siti, come ad esempio Borsa Italiana o Il Sole 24 Ore, che permettono di creare dei portafogli di trading virtuali e fare pratica senza rischiare il proprio capitale.

Solo dopo aver fatto trading con denaro virtuale e aver generato profitti per un periodo sufficientemente lungo, si può iniziare a fare trading con i propri risparmi.

Altri fattori che possono ridurre la probabilità di guadagnare con il trading

Nonostante si hanno le conoscenze, gli strumenti di analisi e il capitale necessario per fare trading, spesso, non è così facile guadagnare con il trading online, investendo i propri risparmi, anzi, nella maggior parte dei casi si finisce per perdere soldi.

Sono molti fattori di natura oggettiva che non si possono prevedere e/o controllare e quindi questo riduce la probabilità di riuscire a guadagnare in borsa, ma analizzando dettagliatamente gli strumenti finanziari e diversificando il portafoglio, si può ridurre il rischio totale dell’investimento.

Oltre ai fattori di natura oggettiva, non mancano neppure fattori di natura soggettiva che riducono la probabilità di riuscirci come ad esempio la paura di perdere denaro oppure il desiderio di fare molto denaro in tempi brevi. Ciò porterà sicuramente al fallimento e non al successo. In questi casi conviene sempre fermarci e ragionare con calma, in modo di sconfiggere le paure oppure eliminare dalla propria testa desideri non fattibili e che possano influenzare negativamente le scelte di investimento.

Come diventare trader professionista con il passare del tempo

Il solo guadagno continuo in borsa non fa rendere nessuno trader professionista. Ad esempio chi ha accesso a informazioni riservate e quindi fa insider trading non può essere considerato un trader professionista, perché sta compiendo un reato con l’intento di realizzare un profitto e non sta ricorrendo all’analisi finanziaria per guadagnare.

Diventare trader professionista non è facile, ma neanche impossibile. Alcuni possono pensare che i trader professionisti sono dei geni, altri invece, pensano che si tratta solo di fortuna, ma la realtà è un’altra. Per avere successo nel trading e diventare con il tempo trader professionista serve studiare e aggiornarsi in continuazione, senza mai fermarsi e senza mai pensare di sapere tutto, perché chi si ferma prima o poi non sarà più in grado guadagnare con il trading.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi