Come investire con successo nei mercati di tutto il mondo

Oggi grazie allo sviluppo tecnologico, chiunque può facilmente investire nei mercati di tutto il mondo, anche piccole somme di denaro, basta avere una connessione internet, un conto trading e uno smartphone, un tablet oppure un portatile. Solo in pochi, però, riescono a guadagnare dall’investimento e ancora meno solo coloro che riescono a generare un guadagno adeguato al rischio assunto. Se da una parte nessuno ha la certezza assoluto di riuscire a realizzare un rendimento positivo dall’investimento, dall’altra parte, tutti possono fare qualcosa per aumentare la probabilità di successo negli investimenti. In questo articolo vedremo quali sono e come imparare dagli… CONTINUA A LEGGERE

Il modello Black e Litterman e il portafoglio ottimale

Quando si effettua un investimento in strumenti finanziari e/o reali, la scelta degli strumenti non può essere casuale, ma deve derivare dallo svolgimento del processo di asset allocation, ossia il processo di suddivisione delle risorse finanziarie fra le varie asset class, le quali possono essere suddivise, principalmente, in due grandi gruppi: attività finanziarie e attività reali. La scelta delle asset class, su cui investire, deve essere coerente con i risultati ottenuti dalla pianificazione finanziaria e deve tener conto anche del proprio profilo di rischio. Se ad esempio il soggetto ha un profilo di rischio basso, non deve investire in azioni o… CONTINUA A LEGGERE

Mutuo casa: tutto quello che devi sapere

Gli italiani sono un popolo che investe molto nel mattone, anche rispetto ad altri paesi europei che hanno un PIL pro capite a parità di potere d’acquisto più elevato, come ad esempio la Germania, la Francia e la Svizzera. Infatti, se confrontiamo la percentuale di proprietari risulta che in Italia la percentuale è del 73%, in Francia è del 65%, in Germania del 52% e in Svizzera è del 44%.  Questi dati fanno vedere una realtà già conosciuta, ossia che l’acquisto della casa, prima o seconda che sia, viene tuttora considerato come uno degli investimenti preferiti dagli italiani. La stragrande… CONTINUA A LEGGERE

Come usare l’analisi fondamentale per fare trading in azioni

Chi fa trading in azioni, sa che il prezzo dei titoli azionari non rappresenta quasi mai il valore reale di un’azienda, anche perché i mercati finanziari sono tutt’altro che efficienti. Per tale motivo diventa fondamentale utilizzare strumenti di analisi che permettono di avere informazioni se conviene oppure no investire in un determinato titolo azionario. Uno dei principali strumenti di analisi che viene utilizzato dai trader per determinare il valore reale del titolo azionario è l’analisi fondamentale. Tale tipologia di analisi si basa sullo studio delle variabili fondamentali di un’impresa. Come calcolare il valore intrinseco del titolo azionario Per calcolare il… CONTINUA A LEGGERE

La guida completa all’investimento in fondi comuni

Investire in borsa sta diventando la soluzione preferita di molti risparmiatori che vogliono crearsi una fonte alternativa di reddito. La creazione di una fonte alternativa di reddito non è l’unica motivazione valida, perché investire in borsa consente anche di proteggere il capitale disponibile dall’inflazione. Ad esempio se oggi ho una banconota da 100 euro e l’inflazione annua sarà del 2%, tra un anno, nonostante avrò in mano la stessa bancarotta da 100 euro, in realtà e come se avessi solo 98 euro, perché i prezzi saranno aumentati e i beni e i servizi che potrò comprare sono meno di quelli… CONTINUA A LEGGERE