Diventare trader per guadagnare in Borsa

Tutti vorrebbero guadagnare in borsa, ma per guadagnare nei mercati finanziari si deve investire del denaro con il rischio di perderlo. Chi desidera investire in borsa può delegare la gestione dei propri risparmi ad un altro soggetto oppure può diventare un trader. Con il termine di trader si intende quel soggetto che svolge l’attività di trading, ossia colui che opera nei mercati finanziari, acquistando e vendendo strumenti finanziari per conto proprio e/o per conto terzi. Il trading può essere svolto con un approccio professionale quando è l’unica o comunque la principale attività per il trader oppure in modo più occasionale…. CONTINUA A LEGGERE

Investire in Borsa senza sapere niente di mercati finanziari

L’investimento in borsa ha sempre attirato l’attenzione di tutti e continua ad essere accessibile a tutti, ma se una percentuale di queste persone ha voluto rimanere fuori, non investendo in borsa, altri hanno voluto in tutti modi a fare parte di questo grande mercato regolamentato. La scelta se investire in borsa oppure non investire in borsa, non può essere considerata a priori giusta o sbagliata considerando il numero elevato di fattori oggettivi e soggettivi da analizzare. Chi ha deciso di non investire in borsa i propri risparmi e quindi stare fuori, spesso, consigliato dal dipendente della propria banca, ha investito,… CONTINUA A LEGGERE

Come investire con successo in fondi comuni

I fondi comuni sono tra gli strumenti di investimento che hanno avuto maggior successo tra i piccoli risparmiatori negli ultimi anni. Vengono gestiti dalle società di gestione del risparmio (sgr), le quali riuniscono le somme di più risparmiatori e li investono in attività finanziarie o in immobili, come un unico patrimonio. Oltre, alle sgr, la stessa attività di investimento può essere svolta anche dalle società di investimento a capitale variabile (sicav) o a capitale fisso (sicaf). Rispetto al fondo comune gestito dal sgr, dove il patrimonio del fondo è diverso da quello del sgr, nel caso delle sicav e sicaf… CONTINUA A LEGGERE

La migliore guida sulle Carte prepagate

La gamma delle carte di credito a disposizione dei consumatori è molto elevato e in continuo aumento. Le carte di credito, però, non sono tutte uguali e ci sono diverse tipologie di carte di credito. Alcune carte è difficile ottenerli, perché ci sono requisiti stringenti, altre invece, sono accessibili a tutti e a costi irrisori. Un esempio di questa tipologia di carta, accessibili a chiunque, è la carta prepagata. La carta prepagata è un particolare tipologia di carta di credito che, che a differenza delle tradizionali carte a saldo, non è collegata al conto corrente del titolare. Le sue caratteristiche… CONTINUA A LEGGERE

Mutuo casa: tutto quello che devi sapere

Gli italiani sono un popolo che investe molto nel mattone, anche rispetto ad altri paesi europei che hanno un PIL pro capite a parità di potere d’acquisto più elevato, come ad esempio la Germania, la Francia e la Svizzera. Infatti, se confrontiamo la percentuale di proprietari risulta che in Italia la percentuale è del 73%, in Francia è del 65%, in Germania del 52% e in Svizzera è del 44%.  Questi dati fanno vedere una realtà già conosciuta, ossia che l’acquisto della casa, prima o seconda che sia, viene tuttora considerato come uno degli investimenti preferiti dagli italiani. La stragrande… CONTINUA A LEGGERE