Come calcolare il rischio delle obbligazioni

Quando si decide di investire in obbligazioni, il rendimento non è l’unico fattore da considerare, anzi c’è ne sono molti altri, tra cui anche il rischio. L’investimento in obbligazioni non è un investimento privo di rischio, come molti possono credere, perché anche dall’investimento in obbligazioni si può perdere l’intero capitale investito, ad esempio quando l’azienda fallisce. Inoltre, prima di investire in obbligazioni è fondamentale determinare anche il proprio profilo di rischio e fare la pianificazione finanziaria, altrimenti si rischia di fare danni irreparabili e non solo dal punto di vista economico e finanziario. Le diverse tipologie di rischio Esistono diverse… CONTINUA A LEGGERE

Analisi del mercato immobiliare dell’Eurozona

Negli ultimi anni, il mercato immobiliare ha avuto un ruolo rilevante nell’andamento dell’economia dell’Eurozona, nel bene e nel male. Purtroppo, spesso, l’andamento dei prezzi degli immobili non ha riflettuto le fondamenta e di conseguenza ci sono paesi in cui il mercato immobiliare risulta essere sopravvalutato e altri paesi in cui risulta che il mercato immobiliare è sottovalutato. In presenza di un mercato sopravvalutato si deve fare sempre molta attenzione, perché compare un immobile ad un prezzo maggiore rispetto al suo valore reale, non è una scelta razionale e si assumono elevati rischi. I rischi aumentano ancora di più, se l’acquisto… CONTINUA A LEGGERE

La classifica delle compagnie assicurative dell’Eurozona

Rispetto all’anno scorso, la maggior parte dei titoli azionari delle compagnie assicurative dell’Eurozona sono cresciuti in borsa e di conseguenza anche la loro capitalizzazione di mercato ha continuato a crescere. Sono diversi i fattori che hanno portato a questi risultati positivi delle compagnie assicurative nell’area Euro, ma che non saranno analizzati in questo lavoro che si concentrerà, invece, sulla realizzazione della classifica delle 20 compagnie di assicurazione più grandi sulla base del market cap. Ricordiamo che con il termine di capitalizzazione di mercato o market cap si intende il prodotto fra numero totale delle azioni e il prezzo di borsa… CONTINUA A LEGGERE

La classifica delle banche dell’Eurozona

Rispetto all’anno scorso, la maggior parte dei titoli azionari delle banche dell’Eurozona sono scesi in borsa e di conseguenza anche la loro capitalizzazione di mercato ha continuato a scendere. Sono diversi i fattori che hanno portato a questi risultati negativi delle banche nell’area Euro, ma che non saranno analizzati in questo lavoro che si concentrerà, invece, sulla realizzazione della classifica delle 25 banche più grandi sulla base del market cap. Ricordiamo che con il termine di capitalizzazione di mercato o market cap si intende il prodotto fra numero totale delle azioni e il prezzo di borsa del titolo azionario. Nella… CONTINUA A LEGGERE

Finanza comportamentale: le tecniche di correzione degli errori

Gli investitori non sono razionali e commettono errori in continuazione quando investono in borsa. Tali errori vengono messi in evidenza anche dalla finanza comportamentale che spiega gli errori che di solito si fanno nelle scelte di investimento. Se all’inizio la finanza comportamentale metteva solo in evidenza gli errori, nel tempo essa ha cominciato anche a sviluppare e proporre soluzioni ai maggiori bias da essa rilevati e descritti, diventando così una scienza più organica. Vediamo adesso le tecniche più diffuse che vengono utilizzate per correggere gli errori nelle scelte di investimento. Le tecniche più diffuse di correzione degli errori Il processo… CONTINUA A LEGGERE