Il prestito per gli stranieri che hanno un lavoro subordinato

Il numero dei stranieri in Italia è in continuo aumento e la società sta diventando sempre più multiculturale. Per aumentare la propria quota di mercato nel settore dei prestiti, le banche e gli istituti di credito si stanno impegnando a creare delle offerte specifiche di prestiti per stranieri. Indipendentemente dalle offerte proposte sul mercato, un requisito imprescindibile che lo straniero deve avere per richiedere un prestito è il possesso di un permesso di soggiorno, di lavorare in regola da almeno sei mesi e di avere un reddito sufficientemente elevato. Per alcune banche, però, non basta che lo straniero abbia un… CONTINUA A LEGGERE

La classifica dei migliori libri di finanza

Leggere è sempre stato importante e così sarà anche in futuro. I libri, però, non sono tutti uguali, non hanno la stessa utilità per il lettore e non portano gli stessi benefici a tutti coloro che li leggono. Alcuni trattano argomenti più importanti per la vita di tutti i giorni, altri di meno. Uno degli argomenti più importanti, sul quale conviene sempre approfondire le proprie conoscenze, è la finanza, la quale influenza la vita quotidiana di chiunque, persino quando dorme. Una persona digiuno di finanza rischia di fare danni irreparabili, non solo alla propria vita, ma anche alle persone che… CONTINUA A LEGGERE

Come evitare il pignoramento del conto corrente

Negli ultimi anni, anche a causa della crisi economica e finanziaria, è aumentato il numero delle persone che non sono più in grado di continuare a pagare i debiti, esponendosi, così, al rischio di un’esecuzione forzata, come ad esempio il pignoramento del conto corrente che a differenza di beni come la casa e l’auto, rappresenta una fonte immediata di liquidità. Una banca, una società finanziaria o qualsiasi creditore, difficilmente rinuncerà a recuperare i soldi che li spettano, a maggior ragione se ha a disposizione appositi uffici legali a cui rivolgersi per pignorare il conto corrente. Tranne in rari casi che… CONTINUA A LEGGERE

Diventare trader per guadagnare in Borsa

Tutti vorrebbero guadagnare in borsa, ma per guadagnare nei mercati finanziari si deve investire del denaro con il rischio di perderlo. Chi desidera investire in borsa può delegare la gestione dei propri risparmi ad un altro soggetto oppure può diventare un trader. Con il termine di trader si intende quel soggetto che svolge l’attività di trading, ossia colui che opera nei mercati finanziari, acquistando e vendendo strumenti finanziari per conto proprio e/o per conto terzi. Il trading può essere svolto con un approccio professionale quando è l’unica o comunque la principale attività per il trader oppure in modo più occasionale…. CONTINUA A LEGGERE

Investire in Borsa senza sapere niente di mercati finanziari

L’investimento in borsa ha sempre attirato l’attenzione di tutti e continua ad essere accessibile a tutti, ma se una percentuale di queste persone ha voluto rimanere fuori, non investendo in borsa, altri hanno voluto in tutti modi a fare parte di questo grande mercato regolamentato. La scelta se investire in borsa oppure non investire in borsa, non può essere considerata a priori giusta o sbagliata considerando il numero elevato di fattori oggettivi e soggettivi da analizzare. Chi ha deciso di non investire in borsa i propri risparmi e quindi stare fuori, spesso, consigliato dal dipendente della propria banca, ha investito,… CONTINUA A LEGGERE