Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

disparita-tra-uomo-e-donnaLa disparità tra uomo e donna continua ad essere presente anche nel 2016. Nonostante in molti paesi si stano attuando delle politiche per ridurre questa disparità, spesso ciò non è sufficiente. Purtroppo in alcuni paesi la disparita, invece di ridursi, sta aumentando tantissimo.

Ci sono diversi indici costruiti sia da istituzioni pubbliche che istituzioni private che misurano la disparità tra uomo e donna. Uno di questi indici è quello costruito dal Forum Economico Mondiale.

Il Forum Economico Mondiale, conosciuto anche come il Forum di Davos, è una fondazione senza fini di lucro con sede in Svizzera, nata nel 1971 per iniziativa dell’economista ed accademico Klaus Schwab. L’indice del World Economic Forum è chiamato Global Gender Gap Report e fornisce un quadro che mostra l’ampiezza e la portata della disparità di genere in tutto il mondo. Per ogni nazione l’indice fissa uno standard del divario di genere basandosi su criteri economici, politici, educazione e salute. Ciò consente di confrontare i vari paesi in base al grado di disparità, creando una maggiore consapevolezza a livello mondiale e spingendo i paesi ad attuare politiche per ridurre la disparità. L’indice assume valori che vanno da 0 a 1, dove 0 è totale disparita e 1 è totale parità.

Leggi anche: Il divario salariale tra uomo e donna

Secondo il Global Gender Gap Report del 2016, al primo posto della classifica mondiale si trova l’Islanda con un punteggio di 0,874, seguita da Finlandia, Norvegia e Svezia. Il quinto posto è occupato da un paese africano, la Ruanda. La Germania si trova nel 13-essimo posto della classifica mondiale sulla disparità tra uomo e donna, invece Francia nel 17-essimo posto. Gli Stati Uniti occupano la 45-essima posizione. L’ Italia, rispetto ad un anno fa, ha perso 9 posizioni passano dalla 41-essima posizione, alla 50-essima posizione.

rank Paese Punteggio
1 Iceland 0.874
2 Finland 0.845
3 Norway 0.842
4 Sweden 0.815
5 Rwanda 0.800
6 Ireland 0.797
7 Philippines 0.786
8 Slovenia 0.786
9 New Zealand 0.781
10 Nicaragua 0.780
11 Switzerland 0.776
12 Burundi 0.768
13 Germany 0.766
14 Namibia 0.765
15 South Africa 0.764
16 Netherlands 0.756
17 France 0.755
18 Latvia 0.755
19 Denmark 0.754
20 United Kingdom 0.752
21 Mozambique 0.750
22 Estonia 0.747
23 Bolivia 0.746
24 Belgium 0.745
25 Lithuania 0.744
26 Moldova 0.741
27 Cuba 0.740
28 Barbados 0.739
29 Spain 0.738
30 Belarus 0.737
31 Portugal 0.737
32 Costa Rica 0.736
33 Argentina 0.735
34 Luxembourg 0.734
35 Canada 0.731
36 Cape Verde 0.729
37 Bahamas 0.729
38 Poland 0.727
39 Colombia 0.727
40 Ecuador 0.726
41 Bulgaria 0.726
42 Jamaica 0.724
43 Lao PDR 0.724
44 Trinidad and Tobago 0.723
45 United States 0.722
46 Australia 0.721
47 Panama 0.721
48 Serbia 0.720
49 Israel 0.719
50 Italy 0.719
51 Kazakhstan 0.718
52 Austria 0.716
53 Tanzania 0.716
54 Botswana 0.715
55 Singapore 0.712
56 Zimbabwe 0.710
57 Lesotho 0.706
58 Mongolia 0.705
59 Ghana 0.705
60 Madagascar 0.704
61 Uganda 0.704
62 Albania 0.704
63 Kenya 0.702
64 El Salvador 0.702
65 Vietnam 0.700
66 Mexico 0.700
67 Malawi 0.700
68 Croatia 0.700
69 Ukraine 0.700
70 Chile 0.699
71 Thailand 0.699
72 Bangladesh 0.698
73 Macedonia, FYR 0.696
74 Venezuela 0.694
75 Russian Federation 0.691
76 Romania 0.690
77 Czech Republic 0.690
78 Honduras 0.690
79 Brazil 0.687
80 Peru 0.687
81 Kyrgyz Republic 0.687
82 Senegal 0.685
83 Bosnia and Herzegovina 0.685
84 Cyprus 0.684
85 Cameroon 0.684
86 Azerbaijan 0.684
87 India 0.683
88 Indonesia 0.682
89 Montenegro 0.681
90 Georgia 0.681
91 Uruguay 0.681
92 Greece 0.680
93 Tajikistan 0.679
94 Slovak Republic 0.679
95 Suriname 0.679
96 Paraguay 0.676
97 Dominican Republic 0.676
98 Belize 0.676
99 China 0.676
100 Sri Lanka 0.673
101 Hungary 0.669
102 Armenia 0.669
103 Brunei Darussalam 0.669
104 Gambia, The 0.667
105 Guatemala 0.666
106 Malaysia 0.666
107 Swaziland 0.665
108 Malta 0.664
109 Ethiopia 0.662
110 Nepal 0.661
111 Japan 0.660
112 Cambodia 0.658
113 Mauritius 0.652
114 Liberia 0.652
115 Maldives 0.650
116 Korea, Rep. 0.649
117 Angola 0.643
118 Nigeria 0.643
119 Qatar 0.643
120 Algeria 0.642
121 Bhutan 0.642
122 Guinea 0.640
123 Burkina Faso 0.640
124 United Arab Emirates 0.639
125 Timor-Leste 0.637
126 Tunisia 0.636
127 Benin 0.636
128 Kuwait 0.624
129 Mauritania 0.624
130 Turkey 0.623
131 Bahrain 0.615
132 Egypt 0.614
133 Oman 0.612
134 Jordan 0.603
135 Lebanon 0.598
136 Côte d’Ivoire 0.597
137 Morocco 0.597
138 Mali 0.591
139 Iran, Islamic Rep. 0.587
140 Chad 0.587
141 Saudi Arabia 0.583
142 Syria 0.567
143 Pakistan 0.556
144 Yemen 0.516

Nel penultimo posto della classifica dei paesi in base alla disparità tra uomo e donna nel 2016, troviamo Pakistan, invece nell’ultimo posto Yemen.

Leggi anche: Il Capitale umano nel Mondo nel 2016

Per capire meglio il punteggio assunto da ciascun paese è necessario capire i dati, i criteri e le metodologie utilizzate nella costruzione del Global Gender Gap Report del World Economic Forum. Tali informazioni sono reperibili gratuitamente nel sito web del World Economic Forum.

Leggi anche: Il Rent to buy per acquistare casa